Dermatite Seborroica

di | 1 Agosto 2020

La dermatite seborroica è una condizione comune della pelle che colpisce principalmente il cuoio capelluto. Questa dermatite è responsabile delle chiazze squamose, pelle arrossata e forfora. E’ una dermatite che può colpire le aree oleose del corpo, come viso, lati del naso, sopracciglia, orecchie, palpebre e petto.

dermatite seborroica

La dermatite seborroica può andare via senza trattamento ma potrebbe tornare successivamente. La pulizia quotidiana con sapone e shampoo delicato può aiutare a ridurre l’oleosità e l’accumulo di pelle morta.

La dermatite seborroica è anche chiamata forfora, eczema seborroico e psoriasi seborroica. Per i neonati, la condizione è nota come cappuccio della culla e provoca chiazze squamose sul cuoio capelluto.

Sintomi della dermatite seborroica

I sintomi della dermatite seborroica possono includere:

  • Prurito
  • Pelle arrossata
  • Perdita di capelli in alcuni casi
  • Macche di pelle grassa con squame sul viso, cuoio capelluto, orecchie, ascelle, inguine, pareti del naso, sopracciglia e sotto il seno

Questi sintomi possono peggiorare in presenza di stress e tendono ad aumentare nelle stagioni invernali.

Le cause della dermatite seborroica

Non esistono ancora studi medici che possano dimostrare la causa esatta della dermatite seborroica. E’ però certo che le cause scatenanti potrebbero essere lo stress psico-fisico, squilibri ormonali, depressione e predisposizione genetica.

Fattori di rischio

Numerosi fattori aumentano il rischio di sviluppare dermatite seborroica, tra cui:

  • l’utilizzo di alcuni farmaci
  • particolari condizioni neurologiche
  • depressione
  • Condizioni neurologiche e psichiatriche, come il morbo di Parkinson e la depressione
  • Un sistema immunitario indebolito(ad esempio in casi di pancreatiti alcoliche o tumori)
  • Recupero da condizioni mediche stressanti, come un attacco di cuore
  • Alcuni farmaci

La dieta per la Dermatite Seborroica

Come spesso accade, l’alimentazione corretta gioca un ruolo fondamentale: un regime ricco di zuccheri e grassi saturi potrebbe peggiorare drasticamente una situazione di dermatite già in essere. Anche i grassi saturi ed i prodotti con lievito e latticini sono coinvolti in peggioramento della sintomatologia.

Si consiglia infatti una dieta equilibrata avendo cura di introdurre pesce azzurro (omega 3) che sembra dare una buona risposta nell’alleviare il problema di questo tipo di dermatite.

Rimedi di erboristeria

Esistono diversi metodi naturali da utilizzare come antinfiammatori e sebo-regolanti. Un esempio sono le pomate naturali composte da:

  • Echinacea
  • Incenso
  • Olio di borragine
  • Iperico

Ad ogni modo in caso di dermatite seborroica è sempre consigliata la visita dermatologica approfondita.

Il dermatologo potrebbe consigliarvi, dopo un’accurata visita, l’utilizzo di appositi unguenti o creme per contrastare la dermatite seborroica. E’ possibile anche acquistare online nelle farmacie specializzate che offrono anche assistenza gratuita al paziente e che offrono spedizioni rapide, come la Farmacia Savorani di Pisa.

Diagnosi della dermatite Seborroica e possibili trattamenti

La diagnosi va sempre effettuata attraverso una visita dermatologica. Spesso questo disturbo può essere scambiato con altre malattie come ad esempio la rosacea, la dermatite da contatto, la psoriasi o la dermatite atopica.

Per questo motivo è necessario fare un esame approfondito. Combattere la dermatite seborroica non è sempre semplice. Si possono usare shampii, lozioni e creme antimicotiche ai quali spesso vengono aggiunti acido salicilico, zinco e zolfo. Sconsigliamo l’utilizzo di prodotti con corticosteroidi che potrebbero peggiorare la situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *