Miglior Consulente SEO

di | 15 Maggio 2020

Il termine SEO ricorre spesso, soprattutto se hai un sito di e-commerce o comunque una vetrina online che ti serve per promuovere i tuoi prodotti. Nonostante i tanti articoli che hai letto e tutto quello che hai sentito, però, pur rendendoti conto dell’importanza di questo aspetto per la propria presenza online, ti rendi conto che non è un aspetto che puoi curare in prima persone perché te ne mancano le competenze. Devi rivolgerti ad un consulente SEO professionale, ma come scegliere quello migliore? Seguendo questi consigli.

Miglior consulente SEO

Che cosa fa un consulente SEO

Un consulente SEO si occupa sostanzialmente del posizionamento di un sito nei motori di ricerca. Siti come Google, infatti, hanno al loro interno degli spider che si occupano di scandagliare il web e leggere i siti e indicizzarli secondo parole chiave e contenuti. A cosa serve questa operazione? A fornire risultati coerenti alle ricerche effettuate dagli utenti che così, per ogni chiave di serch, avranno sempre elenchi di siti coerenti e in linea. Un consulente specializzato in SEO, allora, si occupa proprio di questo.

Fra i suoi compiti c’è innanzitutto quello di fare un’attenta analisi per capire a che punto si trovi il sito, soprattutto alle keywords di interesse. Poi si occupa di rendere appetibile il sito per quelle stesse keywords, ottimizzando le pagine e i contenuti. Inoltre monitora costantemente i risultati raggiunti e si occupa di conservare le posizioni guadagnate perché se è difficile riuscire a raggiungere i primi posti dei risultati di ricerca, ancora di più lo è conservare i traguardi tagliati, soprattutto vista la forte concorrenza sempre in agguato. Si tratta, insomma, di un lavoro complesso e delicato che deve essere affidato solo a specialisti di settore.

Quali caratteristiche deve avere un consulente SEO

Per un’azienda che desidera conquistare il suo target di riferimento online è indispensabile apparire nei risultati dei motori di ricerca almeno entro le prime due pagine, altrimenti corre il rischio di far passare inosservata la sua presenza sul web. Per questo motivo occorre affidarsi ad un professionista serio del settore, che sappia come aiutare davvero il cliente.

Ma come scegliere il miglior consulente SEO? Gli elementi da prendere in considerazione sono tanti. Innanzitutto deve conoscere molto bene la materia e deve avere risultati tangibili da poter dimostrare: ogni buon consulente sarà in grado di dare un feedback dei lavori svolti in precedenza.

Un altro elemento importante è la fiducia: riuscire a posizionarsi dal punto di vista SEO è un lavoro molto complesso, che richiede impegno e lavoro per cui è sempre bene diffidare da chi promette risultati fenomenali in poche settimane. Uno degli elementi che più contribuisce ad ottenere buoni risultati in termini di posizionamento è dato da un bilanciato mix fra contenuti e linkbuilding: il consiglio, quindi, è di scegliere un consulente esperto di SEO che sia in grado di affrontare ottimamente entrambi gli aspetti.

Come scegliere il miglior consulente SEO

Ora che ti sono ben chiare le caratteristiche che deve possedere un buon consulente SEO, è indispensabile capire quale sia la strategia migliore per riuscire ad individuare il consulente più giusto per le tue esigenze. Ovviamente il primo passo è quello di chiedere in giro qualche preventivo, così da avere modo anche di poter comparare prezzi e qualità del servizio.

Già è stato accennato, poi, all’importanza di avere un feedback dei risultati precedenti, magari anche parlando con qualche altro cliente dello stesso consulente ma tenendo presente che ogni sito è un progetto diverso e differenti settori merceologici possono presentare livelli di difficoltà nel posizionamento diametralmente opposti.

La prova del nove, poi, può venire da Google stesso: usa il motore di ricerca per attivare la serch “consulente SEO+nome della città”: l’agenzia o il consulente che riescono ad apparire nei primi posti di questa classifica sanno fare realmente il loro lavoro. Con questi piccoli trucchetti si riuscirà a individuare una rosa di potenziali candidati ai quali richiedere un preventivo dettagliato e trasparente per valutare concretamente l’esperto al quale affidarsi per la consulenza SEO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *