Obiettivo culo sodo con questi esercizi

di | 3 Agosto 2020

I glutei sono senza dubbio i muscoli più allenati nelle palestre. Avere un lato B perfetto è il desiderio della stragrande maggioranza delle donne e degli uomini di tutto il mondo. Spesso, però, si commettono degli errori a questo proposito, scegliendo esercizi sbagliati che non danno i risultati sperati.

Obiettivo culo sodo

Se avere un lato B invidiabile è anche il tuo desiderio ma continui a provarci senza grandi risultati, ti preponiamo quattro esercizi efficaci da svolgere in palestra per avere i glutei che hai sempre sognato:

  • Affondi con manubri in camminata: ottimo esercizio per allenare il grande gluteo intervenendo sull’estensione dell’anca. Se vuoi eseguire questo esercizio in modo perfetto ed efficace devi, per prima cosa, afferrare un manubrio per ogni mano e tenere le braccia lungo i fianchi, a questo punto dovrai eseguire un passo piuttosto lungo in avanti e fare un affondo, partendo da questa posizione, formando un angolo di 9 gradi con le gambe. Per l’esecuzione di questo esercizio ricordati di mantenere il busto ben dritto, petto aperto e spalle indietro; una volta trovato l’equilibrio, dovrai solo proseguire nella camminata.
  • Balzi: si tratta di un esercizio che da ottimi risultati e molto facile da eseguire. La posizione di partenza è importantissima per l’esecuzione perfetta di questo esercizio. Con i piedi leggermente divaricati, allineati con le spalle, sporgi in fuori petto e sedere e fletti le ginocchia. A questo punto estendi con un gesto rapido le gambe con tutta la forza che hai per riuscire a staccare i piedi da terra e saltare. Ricordati di atterrare sulla punta dei piedi e di flettere di nuovo le ginocchia in modo da ammortizzare l’atterraggio.
  • Stacchi rumeni: si tratta, senza dubbio di uno degli esercizi più efficaci per rassodamento dei glutei, considerato da tutti i migliori personal trainer come uno degli esercizi migliori al mondo per sfoggiare un lato b da urlo. La migliore variante per svolgere questo esercizi che garantisce il miglior rapporto tempo/risultati sono gli stacchi con bilanciere. Partendo dalla posizione eretta, tenendo in mano il bilanciere, con i piedi attentamente allineati con le spalle, abbassati in avanti portando i glutei all’indietro. Fletti leggermente le ginocchia tenendo, però, la schiena sempre dritta e in estensione. Porta il bilanciere poco sotto alle ginocchia, quindi sollevati contraendo al massimo i glutei.
  • Step up: per questo esercizio ti servirà uno box (o un qualsiasi altro tipo di rialzo), tieni conto del fatto che più alto è il box più sarà difficile ma efficace l’esercizio. Appoggia un piede sul rialzo creando un angolo di 90 gradi tra la gamba di appoggio e il ginocchio sollevato; mantieni la schiena dritta e il petto in fuori in modo da poter respirare correttamente. A questo punto devi semplicemente portare la gamba di appoggio all’altezza dell’altra, come quando sali un gradino; il piede deve essere appoggiato solo con la punta. A questo unto riporta le gambe nella posizione iniziale e ripeti l’esercizio facendone una serie per poi ripetere con l’altra gamba. Anche in questo caso si tratta di un esercizio davvero efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *